P a e s a g g i M o n t a n i

 

Bled

  

 


La Slovenia possiede solo un'isola, ma questa, ha un carattere eccezionale. Al riparo delle pittoresche montagne, essa domina nel bel mezzo di un lago alpino ed è stata per parecchi secoli un simbolo nel quale tornano volentieri ospiti da tutto il mondo. Questo luogo millenario si chiama Bled. Sull'isola gli antenati sloveni veneravano Ziva, l'antica dea slava dell'amore e della fecondità, successivamente l'isola fu meta di pellegrinaggio presso la chiesa di Santa Maria. Un millennio fa, il 10 aprile dell'anno 1004, la zona di Bled fu menzionata per la prima volta: l'imperatore tedesco Enrico II la regalò in quel tempo al vescovo di Brixen. Nel medioevo il luogo prosperava grazie ai pellegrini, ma è solo nell'Ottocento che vede i primi veri turisti. Bled è principalmente una località termale grazie al suo clima e alle sue acque benefiche... già all'inizio del Novecento fu una bellissima stazione balneare dell'Impero Austriaco, attirando così il fior fiore dell'aristocrazia europea. Dopo la seconda guerra mondiale fu una delle principali residenze protocollari dello stato Jugoslavo.

Tratto da: www.slovenia.info 

 

K20D, DA 16-45 f.4 ED-AL+CPL, 100 iso, Benro A-056

K20D, DA 16-45 f.4 ED-AL+CPL, 100 iso, Benro A-056

K20D, FA*24 f.2 AL-IF+CPL, 100 iso, Benro A-056

K20D, DA 50-200 f.4-5,6 ED-WR, 100 iso

K20D, DA 16-45 f.4 ED-AL+CPL, 100 iso